saturno

Occhi su Saturno 2017

 

Anche quest’anno l’Accademia delle Stelle ospiterà la cittadinanza per osservare il “Signore degli Anelli” con i nostri telescopi in occasione di Occhi su Saturno. Durante la serata di sabato 1 luglio 2017.

L’evento è stato un pieno successo, abbiamo ricevuto la visita di alcune centinaia di persone, e in fondo all’articolo riportiamo alcune foto della manifestazione.

Continua a leggere

Il Gran Finale di Cassini

20170405_143013

La sonda Cassini, in orbita attorno a Saturno dal 2004, sta per iniziare il capitolo finale della sua gloriosa avventura. Mercoledì 26 Aprile la sonda compirà il primo di una serie di passaggi nello spazio vuoto, ampio 2400 chilometri, che separa Saturno e gli anelli, come parte del Gran Finale della missione. Continua a leggere

Il Caldo Polo Sud di Encelado

FB_IMG_1489502469542

Encelado, satellite di Saturno, è ben noto per la presenza di un oceano sotterraneo sepolto sotto la sua crosta ghiacciata: nella regione del polo sud enormi getti espellono vapor d’acqua nello spazio. I geyser provengono dalle profondità dell’oceano e suggeriscono che il ghiaccio debba essere piuttosto sottile. Un nuovo studio, basato su osservazioni a microonde della regione, dimostra che la luna è più calda del previsto pochi metri al di sotto della superficie ghiacciata. Continua a leggere

Via Lattea e Luminescenza Notturna

FB_IMG_1486106168663

Un’intensa luminescenza aerea notturna (airglow), immortalata lo scorso aprile dopo il tramonto in una notte dell’inverno cileno, arricchisce questo straordinario panorama celeste, già pieno di stelle, ammassi e nebulose, comprese le Nubi di Magellano, lungo le regioni meridionali della Via Lattea. Continua a leggere

 Il giorno in cui la Terra ha sorriso

 

IDL TIFF file

Una delle immagini più straordinarie immortalate dalla sonda Cassini, che ci ha regalato infinite emozioni e un immenso bagaglio di conoscenze sul Signore degli Anelli. Il 15 settembre 2017 la missione Cassini si concluderà con un tuffo finale nell’atmosfera di Saturno, durante il quale la sonda continuerà a trasmettere dati fino a che il segnale non sarà perduto. Continua a leggere

Primo passaggio esterno per Cassini

cassinimakes

La sonda Cassini ha compiuto il primo passaggio ravvicinato al bordo esterno degli anelli di Saturno, dopo aver iniziato la penultima fase della sua gloriosa missione il 30 Novembre. Il 4 Dicembre alle ore 8:09 a.m. EST (14:09 ora italiana), Cassini ha attraversato il piano degli anelli ad una distanza di circa 91.000 chilometri (57.000 miglia) al di sopra della copertura nuvolosa di Saturno, dove si trova un debole anello polveroso prodotto dalle lune Giano ed Epimeteo, a soli 11.000 chilometri dal centro dell’anello F. Continua a leggere

Venti di Tempesta per il Signore degli Anelli

161110084055_1_900x600

L’atmosfera del pianeta Saturno, un gigante gassoso dieci volte più grande della Terra composto in massima parte da idrogeno, presenta flussi di correnti più vasti e più intensi di ogni altro pianeta nel Sistema Solare. Raffiche di vento a velocità superiore a 1.650 km/h soffiano nell’atmosfera, tredici volte la forza dei più distruttivi venti da uragano terrestri. Continua a leggere

L’origine degli anelli di Saturno

fb_img_1478185082589

Un team di ricercatori guidato da Hyodo Ryuki della Kobe University, ha presentato un nuovo modello per spiegare l’origine degli anelli di Saturno, basato su simulazioni al computer. I risultati, pubblicati sulla rivista Icarus, sono applicabili ad anelli di altri pianeti giganti e possono spiegare le differenze di composizione tra gli anelli di Saturno e Urano. Continua a leggere